Supporto tecnico:
0434 1696106 (Lun-Ven) o e-mail
0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Supporto tecnico:
0434 1696106 (Lun-Ven) o e-mail

You are on italian store, if you’re shopping from Extra-UE Country please visit our Worldwide store

Product was successfully added to your shopping cart.

Raffreddate per profondo cielo

Ecco tutti i risultati corrispondenti alla categoria Raffreddate per profondo cielo con le seguenti caratteristiche: Tipo: Cooled CCD camera, Diagonale sensore (mm) 52.0:

Imposta ordine discendente

   

1 Prodotto/I

  1. SBIG camera STX-16803 monocromatica

    La camera SBIG STX-16803 monocromatica integra due sensori: un KAF-16803 da 16MP per la ripresa e un KAI-340S per la guida. Raffreddamento fino a -50°C. La Serie STX rappresenta il massimo in termini di sistemi di ripresa astronomica. Il design integra una connessione Ethernet o USB 2.0 ad alta velocità che permette all'utente scegliere fra una delle due diverse connessioni. Il modello STX-16803 usa un CCD Kodak KAF-16803 con 16 milioni di pixel da 9 micron. Il sensore misura quasi 37 millimetri di lato. La serie STX raggiunge un raffreddamento superiore a -50°C sotto la temperatura ambientale. Inoltre è possibile installare anche un raffreddamento ad acqua. Le STX sono dotate di un regolatore di tensione interno, l'alimentazione per queste camere è di 12VDC 6A.

    Disponibilità: Ordina

    14.995,00 €
    IVA 22% inclusa
Imposta ordine discendente

   

1 Prodotto/I

Le camere raffreddate sono utilizzate per l'astrofotografia del profondo cielo: a causa del lungo tempo di esposizione richiesto per registrare oggetti deboli come galassie, nebulose o ammassi stellari, queste camere sono raffreddate e quindi hanno un rumore termico molto basso. Le camere raffreddate sono disponibili con sensori CCD o CMOS, sia in versione monocromatica che a colori.