Supporto tecnico:
0434 1696106 (Lun-Ven) o e-mail
0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Supporto tecnico:
0434 1696106 (Lun-Ven) o e-mail

Product was successfully added to your shopping cart.

Raffreddate per profondo cielo

Imposta ordine discendente

   

Articoli da 1 a 10 di 92 totali

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  1. Moravian camera CCD G1-0300 monocromatica

    La camera CCD Moravian G1-0300 monocromatica è più grande rispetto al modello G0-0300 che usa lo stesso sensore ma offre anche una ventola di raffreddamento che riduce il rumore elettronico. Ideale per chi cerca una camera monocromatica adatta sia alle riprese planetarie, lunari e solari che per l'autoguida, rispetto alla versione a colori, la G1-0300 monocromatica offre una maggiore sensibilità quindi è più adatta all'uso come autoguida, alle riprese planetarie in infrarosso o ultravioletto (aggiungendo un filtro IR o UV Pass) o a quelle solari in H-alfa.

    Non richiede alimentatore esterno (si alimenta dalla porta USB) e il software d'uso semplice da usare la rende ottima anche per chi cerca una camera CCD per iniziare in astrofotografia.

    Ordina 456,00 €
    IVA 22% inclusa
  2. Moravian camera CCD G1-0300 colori

    La camera CCD Moravian G1-0300 a colori è più grande rispetto al modello G0-0300 che usa lo stesso sensore ma offre anche una ventola di raffreddamento che riduce il rumore elettronico. Ideale per chi cerca una ottima camera a colori per le riprese planetarie ma anche per l'autoguida. La versione a colori offre una minore sensibilità rispetto alla versione monocromatica ma è molto più semplice da usare per ottenere immagini a colori dei pianeti. 

    Non richiede alimentatore esterno (si alimenta dalla porta USB) e il software d'uso semplice da usare la rende ottima anche per chi cerca una camera CCD per iniziare in astrofotografia.

    Ordina 511,00 €
    IVA 22% inclusa
  3. Moravian camera CCD G1-2000 monocromatica

    La camera CCD Moravian G1-2000 monocromatica ha un sensore più grande (risoluzione 1600 x 1200) e con pixel più piccoli rispetto al modello G1-0300, tutto nello stesso corpo compatto e leggero, dotato di ventola per il raffreddamento (senza cella di Peltier). Disponibile anche a colori, la versione monocromatica offre una maggiore sensibilità quindi è più adatta all'uso come autoguida, alle riprese planetarie in infrarosso o ultravioletto (aggiungendo un filtro IR o UV Pass) o a quelle solari in H-alfa.

    Non richiede alimentatore esterno (si alimenta dalla porta USB) e il software d'uso semplice da usare la rende ottima anche per chi cerca una camera CCD per iniziare in astrofotografia.

    Ordina 731,00 €
    IVA 22% inclusa
  4. Moravian camera CCD G1-2000 colori

    La camera CCD Moravian G1-2000 colori ha un sensore più grande (risoluzione 1600 x 1200) e con pixel più piccoli rispetto al modello G1-0300, tutto nello stesso corpo compatto e leggero, dotato di ventola per il raffreddamento (senza cella di Peltier). Ideale per chi cerca una ottima camera a colori per le riprese planetarie ma anche per l'autoguida. La versione a colori offre una minore sensibilità rispetto alla versione monocromatica ma è molto più semplice da usare per ottenere immagini a colori dei pianeti. 

    Non richiede alimentatore esterno (si alimenta dalla porta USB) e il software d'uso semplice da usare la rende ottima anche per chi cerca una camera CCD per iniziare in astrofotografia.

    Ordina 786,00 €
    IVA 22% inclusa
  5. QHYCCD camera COLDMOS QHY178C colori

    La camera COLDMOS QHY178C a colori di QHYCCD utilizza un sensore CMOS da 6 mega pixel di risoluzione e 8,9mm di diagonale, raffreddamento -40°C. Grazie ai pixel di piccole dimensioni (2.4 micron) è perfetta per le riprese planetarie e lunari in alta risoluzione (utilizzando una memoria buffer 128MB DDRII, può registrare fino a 50 fps alla massima risoluzione (3072 x 2048) ma, disponendo di un potente sistema di raffreddamento, può essere usata anche per riprendere ottime immagini di oggetti deboli (galassie, nebulose e ammassi stellari) con lunghe pose.

    Ordina 825,00 €
    IVA 22% inclusa
  6. QHYCCD camera COLDMOS QHY178M monocromatica

    La camera COLDMOS QHY178M monocromatica di QHYCCD utilizza un sensore CMOS da 6 mega pixel di risoluzione e 8,9mm di diagonale, raffreddamento -40°C. Grazie ai pixel di piccole dimensioni (2.4 micron) è perfetta per le riprese planetarie e lunari in alta risoluzione (utilizzando una memoria buffer 128MB DDRII, può registrare fino a 50 fps alla massima risoluzione (3072 x 2048) ma, disponendo di un potente sistema di raffreddamento, può essere usata anche per riprendere ottime immagini di oggetti deboli (galassie, nebulose e ammassi stellari) con lunghe pose.

    Ordina 910,00 €
    IVA 22% inclusa
  7. ZWO camera CMOS ASI183MC-PRO colori

    La ZWO ASI183MC-PRO a colori è la camera raffreddata USB 3.0 più sensibile mai costruita da ZWO grazie ad una QE di picco dell'84%. La ASI183MC-PRO usa il grande sensore CMOS Sony IMX183 con un diagonale di 15,86mm, una incredibile risoluzione di 5496 x 3672 (20.48 megapixels), memoria DDR integrata e una veloce porta USB 3.0 che consente alla camera di raggiungere i 19 fps alla massima risoluzione! Grazie al potente sistema di raffreddamento con doppia cella di Peltier, raffredda fino a -45°C rispetto alla temperatura ambientale.

    Ordina 958,00 €
    IVA 22% inclusa
  8. QHYCCD camera COLDMOS QHY183C colori

    La camera COLDMOS QHY183C colori di QHYCCD utilizza un fantastico sensore CMOS retroilluminato di ultima generazione da 20 mega pixel. I sensori retroilluminati sono da sempre sinonimo di elevata sensibilità ed efficienza quantica e per questo sono usati daigli astronomi professionisti ma sono molto spesso troppo costosi per gli amatori.

    Ora la camera QHY183C offre non solo un sensore retroilluminato ad un prezzo veramente mai visto ma anche un rumore di lettura di solo 1 elettrone, una caratteristica eccezionale e che consente di registrare immagini a bassissimo rumore elettronico.

    Ordina 1.090,00 €
    IVA 22% inclusa
  9. QHYCCD camera COLDMOS QHY183M MONO

    La camera COLDMOS QHY183M monocromatica di QHYCCD utilizza un fantastico sensore CMOS retroilluminato di ultima generazione da 20 mega pixel. I sensori retroilluminati sono da sempre sinonimo di elevata sensibilità ed efficienza quantica e per questo sono usati daigli astronomi professionisti ma sono molto spesso troppo costosi per gli amatori.

    Ora la camera QHY183M offre non solo un sensore retroilluminato ad un prezzo veramente mai visto ma anche un rumore di lettura di solo 1 elettrone, una caratteristica eccezionale e che consente di registrare immagini a bassissimo rumore elettronico.

    Ordina 1.090,00 €
    IVA 22% inclusa
  10. ZWO camera CMOS ASI183MM-PRO monocromatica

    La ZWO ASI183MM PRO monocromatica è la camera raffreddata USB 3.0 più sensibile mai costruita da ZWO grazie ad una QE di picco dell'84%. La ASI183MM PRO usa il grande sensore CMOS Sony IMX183 con un diagonale di 15,86mm, una incredibile risoluzione di 5496 x 3672 (20.48 megapixels), memoria DDR integrata e una veloce porta USB 3.0 che consente alla camera di raggiungere i 19 fps alla massima risoluzione! Grazie al potente sistema di raffreddamento con doppia cella di Peltier, raffredda fino a -45°C rispetto alla temperatura ambientale.

    Ordina 1.149,00 €
    IVA 22% inclusa
Imposta ordine discendente

   

Articoli da 1 a 10 di 92 totali

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Le camere raffreddate sono utilizzate per l'astrofotografia del profondo cielo: a causa del lungo tempo di esposizione richiesto per registrare oggetti deboli come galassie, nebulose o ammassi stellari, queste camere sono raffreddate e quindi hanno un rumore termico molto basso. Le camere raffreddate sono disponibili con sensori CCD o CMOS, sia in versione monocromatica che a colori.