Supporto tecnico:
0434 1696106 (Lun-Ven) o e-mail
0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Supporto tecnico:
0434 1696106 (Lun-Ven) o e-mail

You are on italian store, if you’re shopping from Extra-UE Country please visit our Worldwide store

Product was successfully added to your shopping cart.

EAGLE

  • Primo utilizzo di EAGLE: controllo remoto da iPhone o iPad

    Questa guida vi mostra come impostare correttamente il controllo remoto del tuo EAGLE da un iPhone o iPad con sistema operativo iOS o iPadOS. Questa guida è stata scritta utilizzando un iPhone con iOS 13.6 e l’app Microsoft Remote Desktop 10.1.2 (ed è stata testata anche con un iPad con iPadOS 13.6 e Microsoft Remote Desktop client 10.0.6). Dall’App Store del vostro iPhone/iPad, cercate ed installate l’app “Microsoft Remote Desktop”. Se non sapete come installare l’app dallo App Store, vi invitiamo a leggere il manuale del vostro iPhone/iPad. Fate partire l’App “Microsoft Remote Desktop”.  Ora cliccate il bottone + (in alto a destra), quindi selezionate “Add PC”.

     

    Continua a leggere

  • Primo utilizzo di EAGLE: controllo remoto da un computer Windows

    Questa guida vi mostra come impostare correttamente il controllo remoto del tuo EAGLE da un computer con sistema operativo Windows. Questa guida è stata scritta utilizzando un computer Windows 10 Home e l’app Microsoft Remote Desktop 10.1.1215.0 ed è stata testata anche con un computer con Windows 10 Pro. Dal Microsoft Store del vostro computer, cercate ed installate l’app “Microsoft Remote Desktop”. Se non sapete come installare l’app dal Microsoft Store, vi invitiamo a leggere il manuale del vostro computer. Grazie all'app di controllo remoto, avrete sul vostro computer la schermata di EAGLE con tutto il vostro software. Fate partire l’app “Microsoft Remote Desktop”.  Ora cliccate il bottone + (in alto a destra), quindi selezionate “Desktop”.

    Continua a leggere

  • Primo utilizzo di EAGLE: controllo remoto da un computer Mac

    Questa guida vi mostra come impostare correttamente il controllo remoto del tuo EAGLE da un computer Mac con sistema operativo macOS. Questa guida è stata scritta utilizzando un macOS Catalina 10.15.6 e l’app Microsoft Remote Desktop 10.4.0 (1811). Dal Mac App Store del vostro computer, cercate ed installate ’app “Microsoft Remote Desktop”. Se non sapete come installare l’app dal Mac App Store, vi invitiamo a leggere il manuale del vostro computer. Grazie all'app di controllo remoto, avrete sul vostro computer la schermata di EAGLE con tutto il vostro software. Fate partire l’app “Microsoft Remote Desktop”.  Ora cliccate il bottone + (in alto a destra), quindi selezionate “Add PC”.

    Continua a leggere

  • Primo utilizzo di EAGLE: controllo remoto da un dispositivo Android

    Questa guida vi mostra come impostare correttamente il controllo remoto del tuo EAGLE da un dispositivo Android, come un tablet o uno smartphone. Questo articolo è stata scritto utilizzando uno smartphone Android 9.1 e l’app Microsoft Remote Desktop 10.0.7.1066. Dal Google Play Store del vostro dispositivo, cercate ed installate ’app “Microsoft Remote Desktop”. Se non sapete come installare l’app dal Google Play Store, vi invitiamo a leggere il manuale del vostro computer. Grazie all'app di controllo remoto, avrete sul vostro computer la schermata di EAGLE con tutto il vostro software. Fate partire l’app “Microsoft Remote Desktop”. Ora cliccate il bottone + (in alto a destra), quindi selezionate “Add PC”.

    Continua a leggere

  • Primo utilizzo di EAGLE: effettuare il backup del disco SSD

    Prima di installare i driver dei dispositivi e i software di astronomia nel sistema operativo Windows di EAGLE, ti consigliamo di creare una copia di backup del tuo SSD. Infatti, dopo la produzione e il collaudo del tuo EAGLE, registriamo sempre un "Punto di ripristino di Windows" che puoi usare se il software e il driver che utilizzi creano problemi in Windows e vuoi tornare alle impostazioni di fabbrica. Tuttavia, poiché gli aggiornamenti principali di Windows eliminano automaticamente i punti di ripristino, ti consigliamo di creare una copia di backup dell'unità SSD.

    Continua a leggere

  • Risoluzione dei problemi: il WiFi di EAGLE si disconnette

    La stabilità della connessione WiFi dipende da molti fattori, uno di questi è la qualità dell'antenna integrata nel dispositivo che utilizzi per controllare EAGLE. Un altro fattore è l'interferenza in radiofrequenza che potresti avere soprattutto in una situazione interna (in genere quando installi tutto il software e i driver in EAGLE per la prima volta). In generale, a volte la connessione Desktop Remoto a EAGLE può interrompersi e quindi la connessione si riavvia automaticamente, questo è normale e potrebbe essere correlato a piccoli livelli di interferenze radio. Ma questo è relativo solo al client Desktop Remoto e la connessione WiFi a EAGLE deve essere costante.

    Continua a leggere

  • Come scegliere la corretta alimentazione per il tuo EAGLE

    EAGLE consente di distribuire l’alimentazione a molti dispositivi utilizzati per l’astrofotografia con i telescopi (come montatura, camera, ruota portafiltri, focheggiatore elettronico, fasce anticondensa) eliminando così la necessità di molti alimentatori diversi. Visto che EAGLE vi consente di utilizzare un’unica fonte di alimentazione (batteria o alimentatore di rete), è necessario selezionare la corretta sorgente di alimentazione per alimentare correttamente tutti i dispositivi che volete usare. EAGLE deve essere alimentato a 12V. Potete utilizzare un alimentatore con tensione d’uscita a 12V oppure con una batteria da campo. Se utilizzate con una batteria, verificate che questa sia dotata di un apposito stabilizzatore di tensione 12V.

    Continua a leggere

  • Primo utilizzo di EAGLE: accensione e attivazione della rete wireless

    EAGLE è progettato per essere comandato da un qualsiasi dispositivo esterno (non incluso nella confezione) con WiFi. Potete utilizzare un qualsiasi dispositivo mobile (tablet o smartphone) con qualsiasi sistema operativo (iOS, o Android) o da un altro computer (Windows o macOS): leggi qui la guida al primo utilizzo di EAGLE. Per il controllo remoto, è necessario scaricare sul dispositivo che volete usare per comandare EAGLE (smartphone, tablet o computer) l’app “Remote Desktop Microsoft” (a seconda dello store del vostro sistema può essere trovata anche con il nome “RD Client Microsoft”). L’app è gratuita e compatibile con tutti i sistemi operativi iOS, Android, Windows Mobile, Windows e macOS.

    Continua a leggere

  • Risoluzione dei problemi: EAGLE si spegne improvvisamente durante l’uso

    Un arresto improvviso di EAGLE (sia con che senza lo spegnimento degli altri dispositivi che vengono alimentati attraverso EAGLE) può essere legato all'unità di alimentazione che utilizzi per alimentare EAGLE (e tutti gli altri dispositivi alimentati attraverso esso), ai cavi di alimentazione o alle impostazioni del software. Per risolvere questo problema, procedi in questo modo:

    Continua a leggere

  • Risoluzione dei problemi: non riesco a trovare la rete WiFi di EAGLE

    EAGLE è progettato per semplificare il controllo remoto e l'alimentazione del telescopio e dei molti dispositivi normalmente utilizzati in astrofotografia. Uno dei modi migliori per controllarlo è tramite la connessione WiFi di EAGLE. Se non riesci a trovare la connessione WiFi di EAGLE dopo averla attivata, segui questa guida. Quando EAGLE è impostato in modalità AP e lo accendi premendo il pulsante ON, dopo circa 30 secondi (dipende dal modello EAGLE che hai) dovresti sentire un segnale acustico che segnala che la connessione WiFi di EAGLE in modalità AP è pronta per il collegamento. Se non riesci a sentire il segnale acustico, potrebbe dipendere da:

     

    Continua a leggere

  • Installare EAGLE sul telescopio

    EAGLE è stato interamente progettato con software di progettazione tridimensionale SolidEdge per offrire la massima modularità possibile insieme agli elementi PLUS (piastre, anelli o morsetti) e/o telescopi di altre marche. EAGLE può essere posizionato tra anelli di supporto e quelli di guida, collegato ad una piastra tipo Vixen o Losmandy tramite l'apposito morsetto opzionale oppure, in caso di telescopi con barre lunghe, può essere avvitato sulla piastra PLUS Vixen o Losmandy da posizionare sopra agli anelli di supporto PLUS. Esploriamo le varie configurazioni possibili, in funzione del telescopio su cui EAGLE viene installato, sia utilizzando altri elementi PLUS che con strumenti diversi.

    Continua a leggere

  • Installare software Windows sul tuo EAGLE

    EAGLE utilizza un sistema operativo Windows 10 64 bit quindi è compatibile con tutti i software per astronomia progettati per Windows 10 64 bit e siete quindi liberi di installare su EAGLE tutti i software che volete. Per installare il vostro software, potete procedere in 2 modi:

    1. Collegate EAGLE ad un monitor HDMI e aggiungete tastiera e mouse USB. In questo modo sarete in grado di usare EAGLE come un normale computer desktop e installare il vostro software.

    2. Collegate il vostro dispositivo (che usate per controllare in remoto EAGLE, smartphone, tablet o computer) a EAGLE con il WiFi e avviate il vostro client Remote Desktop per vedere il desktop di EAGLE e installare il software.

    Continua a leggere

  • Come configurare EAGLE per l'avvio automatico quando viene ripristinata l'alimentazione

    EAGLE può essere impostato in modo da accendersi e avviare automaticamente Windows quando viene ripristinata l'alimentazione. Questa è una funzionalità molto utile negli osservatori remoti: in questo caso EAGLE si riavvia automaticamente dopo una perdita di corrente, se si verifica. Un'altra applicazione utile è la possibilità di accenderlo da remoto senza dover premere il pulsante di accensione. Se colleghi l'alimentatore di EAGLE ad una presa di corrente dotata di controllo remoto (ce ne sono molte sul mercato), sarai in grado di avviare l'alimentazione da remoto, EAGLE si avvierà automaticamente e sarai in grado di accedere a Windows da remoto con l'interfaccia EAGLE Manager, in questo modo accendendo tutti gli altri dispositivi alimentati tramite EAGLE. Vediamo come configurare EAGLE in modo che si avvii automaticamente quando viene ripristinata l'alimentazione.

    Continua a leggere

  • Astrofotografia planetaria e lunare in alta risoluzione con EAGLE

    L'astrofotografia planetaria e lunare in alta risoluzione di pianeti e Luna con potenti telescopi e particolari camere è più semplice grazie ad EAGLE. Per registrare le migliori fotografie al telescopio si utilizzano camere planetarie (solitamente USB 3.0) che vengono collegate ad un computer di controllo dove un apposito software consente di registrare un video. Quindi speciali software di elaborazione consentono di estrarre solo le immagini migliori e meno rovinate dalla turbolenza atmosferica, sommarle e applicare filtri di contrasto per migliorare la visibilità dei dettagli di pianeti e Luna.

    Continua a leggere

  • Software di automazione per astrofotografia con EAGLE

    I software di automazione per astrofotografia comandano tutti i dispositivi che compongono il telescopio (camera di ripresa, focheggiatore elettronico, ruota portafiltri motorizzata, montatura, autoguida, ecc.) ed automatizzano la cattura delle immagini di oggetti deboli (come galassie, nebulose o ammassi stellari). In questo modo massimizzano i tempi di ripresa ed evitano che l'operatore sia costretto a rimanere davanti al computer durante le diverse ore posa richieste in astrofotografia. In questo video Filippo spiega il funzionamento dei software di automazione per astrofotografia e dimostra che sono perfetti per l'utilizzo con l'unità di controllo EAGLE.

    Continua a leggere

  • Gestione dei cavi in astrofotografia con EAGLE

    La gestione dei cavi in astrofotografia è complicata dal fatto che un telescopio per fotografare l'universo è composto da tanti dispositivi (montatura, camera, autoguida, focheggiatore elettronico, ruota portafiltri motorizzata, ecc.) che devono essere collegati ad un computer di controllo ed a una fonte di alimentazione. Grazie ad EAGLE è possibile semplificare moltissimo la gestione dei cavi che, grazie al suo design brevettato, non tenderanno più a scollegarsi. Vediamo in questo articolo come gestire al meglio i cavi in astrofotografia grazie all'utilizzo dell'unità di controllo EAGLE, verificando cosa succede ai cavi quando si comanda lo stesso telescopio da un classico computer portatile.

    Continua a leggere

  • Trasportare un grande telescopio con EAGLE

    Per trasportare un grande telescopio è necessario prestare attenzione alla sicurezza di tubo ottico, montatura, camere e accessori ma è consigliabile mantenere i vari componenti pre assemblati per evitare di perdere troppo tempo quando si deve preparare il telescopio sul campo. Vediamo come siamo riusciti a trasportare un grande telescopio utilizzando diverse borse e valigie rigide per arrivare fino a posti a basso inquinamento luminoso, spostandoci velocemente in automobile e consentendoci di passare più tempo ad usare il telescopio e meno a prepararlo. Alla fine vedremo il risultato della PrimaLuce del nostro telescopio e la verifica della collimazione del tubo ottico!

    Continua a leggere

  • Controllare l'osservatorio remoto con EAGLE

    Gli osservatori astronomici vengono spesso installati in luoghi lontani ed isolati, per evitare l'inquinamento luminoso. In questo articolo vedremo come EAGLE aiuta il controllo dell'osservatorio remoto partendo dall'esempio dell'Associazione Astronomica Cortina che dispone di un importante osservatorio astronomico sul Col Drusciè, a 1.780 mt di quota sopra Cortina d'Ampezzo (BL). L'intero osservatorio può essere controllato in remoto via internet grazie ad un sofisticato ed innovativo sistema di controllo via Internet “Sky on the Web”, che consente il controllo dell'osservatorio in remoto: dal puntamento, alla ripresa, alla gestione delle emergenze meteo, fino all'archiviazione ed allo scaricamento delle immagini sul proprio computer di casa.

    Continua a leggere

18 Prodotto/I